L’anarchico che venne dall’America.Storia di Gaetano Bresci e del complotto per uccidere Umberto I
Anno: 2000.01.01
Autore: Petacco Arrigo
Descrizione: “Un anarchico venuto dall’America”: così Benedetto Croce definisce l’uccisore di Umberto I, senza neppure nominarlo. E sul regicida di Monza, sul clamoroso “atto di contestazione” di quella afosa domenica del luglio 1900, non esistono molti documenti. Questo libro, uscito per la prima volta nel 1969 e qui presentato in un’edizione ampiamente rivista dall’autore, è non soltanto la prima ricostruzione documentaria dell’attentato, del processo e della condanna, ma anche la prima indagine sui precedenti e i moventi del “gesto”, la prima biografia dell’operario tessile Gaetano Bresci, nato a Prato l’11 novembre 1869 e morto nel penitenziario di Santo Stefano il 22 maggio 1901, suicida.

Categoria: